Centro di socializzazione
interculturale di Bellinzona

 

Un luogo pensato per promuovere la conoscenza,
l'integrazione e la socializzazione tra le diverse comunità presenti nel territorio.
Noi offriamo il luogo, voi proponete le attività!

Benvenuti

Un luogo pensato per promuovere la conoscenza, l'integrazione e la socializzazione tra le diverse comunità presenti nel territorio.

Noi offriamo il luogo, voi proponete le attività!

Ci rivolgiamo in particolare a enti, associazioni e comunità che operano nel settore dell›integrazione e della convivenza tra persone di differenti origini e culture.

A Scuola Daro potrete organizzare corsi di lingua, attività di formazione o di socializzazione rivolte al pubblico, ma anche tavoli di lavoro, incontri di rete, seminari, convegni e formazioni, e tanto altro ancora.

Il centro di socializzazione interculturale sarà anche un luogo di scambio e confronto tra «addetti ai lavori» presenti sul territorio, in modo da creare una rete di collaborazione e un'azione coordinata in favore dell'accoglienza e dell'integrazione.


L'obiettivo è creare un ambiente accogliente e inclusivo per tutti, pensato per promuovere la collaborazione e l’interazione tra le diverse comunità presenti nella nostra città.

Siamo pronti a collaborare con voi per sviluppare nuovi progetti e iniziative, per contribuire alla creazione di una comunità piu unita e solidale.

Contattateci per ulteriori informazioni sui servizi a disposizione.

 

 

Centro di socializzazione interculturale Scuola Daro
via Centrale 2
6500 Bellinzona

 

telefono 079 509 26 40

sofia.santi@cooperativabaobab.ch

Instagram

Attività e comunicati

Avviso chiusura ufficio
24.07.24
+ continua
Letture, giochi e attività

Ad agosto due appuntamenti con letture, giochi e attività nel cortile di Scuola Daro.

20.06.24
+ continua
Nuovo spazio ad accesso libero

A partire dal mese di agosto Scuola Daro offrirà un nuovo servizio: uno spazio ad accesso libero.

13.06.24
+ continua
Orti sociali ed economia circolare

presentazione dei progetti a cura di Caritas Ticino

16.05.24
+ continua
Proiezione del documentario "To Whom It May Concern"

L'Associazione Aletheia RCS – Refugee Camp Support - vi invita alla proiezione del documentario  To Whom It May Concern.

21.03.24
+ continua
Corso di matematica

Corso di matematica per ragazze e ragazzi di scuola media e superiore.

14.01.24
+ continua
Intrecci e parole

Lavoro a maglia, uncinetto, macramè, attività creative e chiacchiere in compagnia per praticare la lingua italiana.

03.01.24
+ continua
Sportello di consulenza finanziaria anche a Scuola Daro

Gli specialisti di SOS Debiti offrono una consulenza finanziaria gratuita alle persone che si trovano in difficoltà nella gestione del proprio budget personale, iniziativa sostenuta dalla Città di Bellinzona.

02.01.24
+ continua

Ci presentiamo

A partire dal mese di maggio e per il biennio 2023/2024 è attivo il nuovo Centro di socializzazione interculturale in favore dell’integrazione presso la scuola elementare di Daro a Bellinzona.

 

Il progetto nasce dalla volontà congiunta del Cantone e della città di Bellinzona di offrire uno spazio di socializzazione e integrazione per le associazioni e la popolazione locale.

 

Il Cantone Ticino, attraverso i suoi due Dipartimenti coinvolti, il Servizio per l'integrazione degli stranieri (DI) e l'Ufficio richiedenti l'asilo e rifugiati (DSS), ne ha affidato la gestione alla Cooperativa Baobab, già attiva dal 2015 a Bellinzona.

 

L'obiettivo: favorire l'integrazione e promuovere la collaborazione e la costruzione di una rete fra istituzioni pubbliche, enti privati e associazioni attivi nel campo dell'integrazione.



Gli spazi

Il centro, situato in una posizione strategica a due passi dalla stazione ferroviaria, mette a disposizione due sale per corsi, incontri, riunioni, presentazioni e altro ancora.


Per fare una richiesta di prenotazione è sufficiente compilare il Modulo di prenotazione scaricabile qui sotto.


Nel modulo dovrete indicare la data, l'orario e la durata dell'evento, il nome dell'ente o dell'associazione, il tipo di evento e il numero di partecipanti previsti.


Inoltre, vi chiediamo di precisare se avete ulteriori esigenze.

 

Modulo di prenotazione  Condizioni di utilizzo