Ritorna

BiBlioBaoBaB, News

Inaugurazione (virtuale) di BiblioBaobab

La Biblioteca interculturale BiblioBaobab avrebbe dovuto essere inaugurata sabato 4 aprile, con la presenza di Deborah Soria e Paola La Rosa, attiviste che curano e animano le attività della Biblioteca IBBY Lampedusa.

Purtroppo l'emergenza Coronavirus ha posticipato l'apertura delle porte a data da definire. Ma non per questo rinunciamo all'inaugurazione.

Semplicemente lo facciamo con altre modalità, adattandoci a questa nuova realtà.

 

È con grande gioia che sul nostro sito internet vi presentiamo il nostro catalogo!

Andate a curiosare tra i titoli e iniziate e prendere nota dei vostri desideri di lettura.

 

In occasione della nostra inaugurazione virtuale vi regaliamo anche una parete intera di parole belle, ottimiste e di speranza, in tante lingue diverse. Leggete ogni parola e gustatela con tutti i sensi. Noi ne faremo tesoro e le conserveremo, scritte su questa parete, fino a quando potrete finalmente mettere anche voi piede a BiblioBaobab.

 

E poi, per finire, vi regaliamo anche un piccolo scorcio di un angolino della biblioteca, morbido e colorato, che ci auguriamo possiate scoprire presto dal vivo.

 

Per concludere degnamente questa inaugurazione, un affettuoso ringraziamento a tutte le persone che, in tanti modi, hanno contribuito alla creazione di BiblioBaobab:

Fredy, Serkan, Ksanet, Woshuk Tso, Paolo, Claudia, Bea, Loredana, Alessandra, Lucia, Paola, Afrah, Jacqueline, Karim, Laura, Markus, Oskan, Mila, Michael, Madeleine, Raissa, Soo, Elona, Pejman, Margherita, Milena, Silke, Olivier, Nadezda; tutti i bimbi del mercoledì pomeriggio: Fatuma, Ermias, Yared, Jamyang, Yathu, Fthawi, Yurkabel, Betiel, Teame, Harena, Danna, Santiago, Rael, Elia, Freselam e Faniel; e tutte le colleghe e i colleghi della Cooperativa Baobab: Elena, Sara, Laura, Lucia, Isa, Cristina, Mariella, Jessica, Anna, Tiziana, Carmen, Caprice, Alicia, Andrea, Matteo e Chiara. Grazie anche ai grandi lavoratori di AdoMani della fondazione Amilcare e all'Atelier93 di Bellinzona.

E poi grazie agli enti che ci sostengono: Interbiblio, Bibliomedia, Fondazione Göhner, Swisslos e Comune di Bellinzona.

 

A presto!




..
3 Aprile 2020


Sostieni anche tu
la Cooperativa Baobab!


Siamo una cooperativa senza scopo di lucro, riconosciuta d'utilità pubblica e esentasse. 

Le nostre attività sono sostenute da donazioni private e pubbliche.

 

Ogni donazione conta, sostenete tutti i nostri progetti affinché siano sempre gratuiti e accessibili a tutti.


Banca Raiffeisen Bellinzonese e Visagno

IBAN: CH1680387000004716345

 

 

BAOBAB cooperativa

Cooperativa Baobab
Via Ghiringhelli 21

CH-6500 Bellinzona

Tel. 091 835 43 25
info@cooperativabaobab.ch

Torna su